Technology of Packaging Systems

scroll

Applicazioni

Il Gruppo OMS

OMS map Scopri di più
Pinguin Lutosa: un impianto ad hoc per il settore alimentare
25 giugno 2018

Pinguin Lutosa: un impianto ad hoc per il settore alimentare

Gordian Strapping Ltd, nostro distributore nel Regno Unito, ha fornito alla Pinguin Lutosa nello stabilimento di King’s Lynn una soluzione sistematica.

Pinguin Lutosa è azienda leader in Europa nella produzione di alimenti freschi surgelati. Lo stabilimento di Kings Lynn è un sito all’avanguardia con una capacità produttiva di 120.000 tonnellate di prodotti all’anno.

Nel corso del processo di rinnovamento in atto nello stabilimento, la vecchia avvolgitrice a braccio rotante è stata sostituita dal modello AVR900 di OMS. Era essenziale che la nuova macchina avesse gli stessi ingombri del modello precedente e fosse compatibile con i sistemi di trasporto e sicurezza esistenti.

Requisito fondamentale da superare era l’inconveniente della ricaduta di una coda di film all’interno dell’area di riconoscimento dei pallet da parte dei sistemi di stoccaggio automatizzati: il rifiuto al riconoscimento della presenza del pallet (causa la coda di film) era fonte di forte perdita economica.

Un secondo punto critico è stato ovviato installando la macchina durante il week end: ciò ha consentito tempi rapidi ed evitato l’interruzione della catena del freddo, a tutela delle proprietà organolettiche degli alimenti.

Leggi tutto
Tre reggiatrici in poco spazio
20 giugno 2018

Tre reggiatrici in poco spazio

Il committente della macchina di cui vedete un modello simile nella foto è la filiale produttiva europea di una nota multinazionale americana.

La necessità primaria era disporre di un impianto, composto da due linee, in grado di reggere un’alta e costante cadenza produttiva. Altri requisiti richiesti erano il rispetto di tutti i vincoli di sicurezza e, causa il poco spazio disponibile, un ridotto ingombro a terra pur nella complessità dell’impianto.

OMS ha fornito un impianto composto da:

Tre reggiatrici modello 082 equipaggiate con doppia testa di reggiatura mobile TR14HD dotate di uno speciale dispositivo di posizionamento degli angolari perimetrali.

Tale configurazione garantisce la massima flessibilità e capacità produttiva in funzione della tipologia di prodotto da imballare;

Sistemi perimetrali, dispositivi e fotocellule muting per la gestione della sicurezza di tutto l’impianto;

Disposizione del sistema di centratura, rotazione e trasporto dei pallet progettato ad hoc per lo spazio disponibile.

Leggi tutto
6,30 metri, la macchina OMS più alta in UK!!
23 maggio 2018

6,30 metri, la macchina OMS più alta in UK!!

Il nostro rivenditore Gordian Strapping Ltd ha fornito un’incappucciatrice stretch hood ad una società che si occupa di imballaggi di legname. È la macchina OMS più alta tra quelle installate nel Regno Unito: 6300 millimetri!!

Il committente richiedeva una macchina per imballare balle di segatura destinate all’uso in stalle di animali d’allevamento. La necessità era migliorare l’aspetto del prodotto imballato, la stabilità durante il trasporto e poter stoccare il materiale all’esterno, evitando infiltrazioni d’acqua.

Queste le parole di Richard McClure, proprietario e amministratore delegato di McClure Timber, l’azienda committente: “Desideravo un fornitore in grado di progettare e fornire un dispositivo affidabile, funzionale ai risultati desiderati”.

Il modello fornito è una IS43 Stretch hooder. Per via dello spazio limitato, non è stato possibile posizionare la macchina al centro della linea come solitamente avviene. Pertanto è stata studiata l’integrazione con un apposito sistema di trasporto a navetta tale da posizionare correttamente i pacchi da incappucciare.

Quali risultati raggiunti?

Il prodotto si presenta più compatto e ordinato.

Stabilità del prodotto sul pallet durante il trasporto.

Possibilità di stoccare i pallet esternamente per effetto dell’impermeabilizzazione.

L’introduzione di questo sistema d’imballaggio ha determinato la drastica riduzione dei resi da parte dei clienti finali e di conseguenza una minor perdita economica causata dal danneggiamento della merce. Ora il prodotto arriva a destinazione esattamente come quando ha lasciato la fabbrica.

Leggi tutto